test muscolare - Istituto di kinesiologia specializzata e naturopatia per terapie naturali

Vai ai contenuti

Menu principale:

test muscolare

Il test muscolare rende la kinesiologia specializzata unica


Tl test muscolare permette all’ operatore di sapere con precisione se c’è uno squilibrio e, dopo aver utilizzato la tecnica appropriata, se la correzione è avvenuta. Molte tecniche di medicina tradizionale cinese e chiropratica, tanto per citare alcune delle metodiche naturali più conosciute, vengono applicate tramite il test muscolare. In questo modo è possibile sapere se la modalità applicata è quella esatta e se lo squilibrio proviene dalla sfera emotiva, nutrizionale o strutturale.

Forte e debole in kinesiologia


La Kinesiologia specializzata è un metodo che consente all'operatore di ottenere informazioni sugli squilibri energetici dell'individuo, utilizzando dei test muscolari. Il test muscolare consiste nell'esercitare una pressione graduale sui muscoli. Per il Kinesiologo la variazione nella risposta del test muscolare (muscolo più o meno forte) significa che c'e' qualcosa su cui puntare l'attenzione. Il termine muscolo forte-debole è qui usato solo per una comprensione del lettore che si avvicina per la prima volta alla Kinesiologia specializzata, poichè il test muscolare non verifica la forza muscolare, ma la capacità del muscolo di ricevere energia senza interruzioni.
I test muscolari possono essere eseguiti direttamente su dei muscoli specifici per notare il loro stato, oppure dopo aver eseguito delle modalità scelte dall'operatore su una base soggettiva.
Parlando di test dei muscoli specifici, supponiamo di eseguire il test per evidenziare lo stato del muscolo deltoide anteriore. Il muscolo risponderà forte, debole o in eccesso di energia (troppo forte). Se i risultati sono gli ultimi due, procederemo con delle correzioni.


Stress e correzioni


Il secondo uso dei muscoli è quello di evidenziare se c'è dello stress in un'area che è indipendente dal muscolo testato. Per esempio, se volete sapere se c'è una situazione che dà stress emotivo, penserete a quella situazione e nello stesso tempo l'operatore vi farà il test su un muscolo. Se vogliamo sapere se una parte del corpo ha un deficit energetico, tocchiamo quella parte mentre eseguiamo il test muscolare. In questo caso la risposta del muscolo sarà in relazione a ciò che stiamo facendo contemporaneamente al test o subito prima di esso. Generalmente in presenza di uno squilibrio il muscolo da una risposta inibita.
L'operatore procederà poi con delle tecniche di correzione, che verranno scelte su una base prioritaria sempre con l'utilizzo del test muscolare. Le correzioni più indicate rafforzano maggiormente quei muscoli che erano deboli. Il tipo di correzione che rafforza il muscolo ci indica anche il fattore che contribuisce allo squilibrio energetico

Maurizio Piva esegue un test del muscolo quadricipte femorale

Mantenere il benessere e l'efficienza quotidiana


Il Kinesiologo conosce molte tecniche capaci di creare dei cambiamenti e mantenere un buono stato di salute. Alcune tra le più comuni sono: stimolazioni o tocco di punti riflessi; esercizi specifici per l'aumento della coordinazione e della flessibilità: manipolazioni dolci ed altre tecniche manuali, utilizzo di impulsi energetici sotto forma di colori, suoni, o contatto manuale; lavoro sulle emanazioni elettromagnetiche attorno al corpo; aumento della consapevolezza sulle proprie abitudini alimentari e sull'utilizzo appropriato di integratori alimentari; consapevolezza delle situazioni che creano alterazioni emotive e correzioni con contatto su punti specifici, affermazioni, comunicazione appropriata, dispersione di programmi assunti in passato, visualizzazioni e tecniche di rilassamento; stimolazioni manuali su parti specifiche di alcuni muscoli; stimolazioni manuali su punti di agopressione e meridiani della Medicina Cinese.
Dopo aver effettuato le correzioni, il Kinesiologo confermerà il cambiamento ripetendo il test su muscoli specifici e annotando la variazione di risposta, che generalmente è ora ritornata ad essere forte

 
 info@iksen.it
Torna ai contenuti | Torna al menu